NEWS

LA RINASCITA DEL CASTELLO BECCARIA PER IL FUTURO DELL'OLTREPO'

01 Novembre 2017

Davide Parisi e il suo ambizioso progetto per una realtà unica in Oltrepò Pavese.

Per capire l'importanza di questo progetto bisogna fare un passo indietro nella storia di almeno 500 anni. Siamo a Montebello della Battaglia un paese di circa 1600 abitanti ubicato nelle prime colline dell'Oltrepò Pavese. Montebello ha origini antiche, il primo documento in cui compare il suo nome è una bolla papale di Papa Urbano II del 1094. E' tutta via probabile che il paese esistesse già prima, viste la numerose testimonianze romane.

Nel corso dei secoli la storia ha più volte reso noto il paese. Nel 1175 l'Imperatore Federico Barbarossa stipulò con la Lega Lombarda la " pace di Montebello ". Secoli dopo, il 9 giugno 1800, fu combattuta la battaglia fra Francesi e Austriaci, preludio alla battaglia di Marengo del 14 giugno. Infine il 20 maggio 1859 si combatté la vittoriosa prima battaglia della 2° Guerra d'Indipendenza.

Come sfondo a queste decisive battaglie, sulla sommità della collina di Montebello, sorgeva il Castello Beccaria. Fatto edificare nel 1472 dalla famiglia Beccaria, feudataria di Montebello dal 1469. Nel 1629 con la morte di Claudio Beccaria, ultimo Conte di Montebello, il palazzo passa alla Casata pavese dei Bellocchio. Quest'ultimi vi dimorarono fino al 1851, quando una parte dell'immobile viene venduta al Barone Ghislanzoni, e la restante parte al comune di Montebello per essere adibita a Municipio e scuole.Nel 1924 la famiglia Ghislanzoni diventa unica proprietaria dell'intero palazzo. Nel 1942, in seguito a vicende matrimoniali, la proprietà passa alla famiglia dei Conti Premoli.

Arrivando ai nostri giorni, nel 2013 Davide Parisi titolare della Cpf Immobiliare, con enormi sacrifici, compra l'intero palazzo dal Conte Ludovico Premoli. L'avventura in Oltrepò di Davide con sua moglie Deborah inizia nel 2001, quando con tutta la famiglia da Milano si trasferiscono sulle colline di Fortunago per aprire un piccolo Bed e Breakfast. L'amore e il rispetto per questa bellissima terra lo spingono a dare, sin da subito, il suo contributo alla colletività pavese di cui ora si trova a far parte. Ed è proprio tramite le numerose relazioni tessute nell'arco di questi anni, che Davide viene alla conoscenza della messa in vendita del Castello di Montebello conosciuto anche come Palazzo Premoli. In questà opportunità, con il sostegno di tutta la famiglia, Davide vede la realizzazione del suo sogno: far rivivere il castello come un luogo culturale che possa valorizzare e diffondere la ricca storia dell'Oltrepò.

Il complesso monumentale conta circa 50 tra stanze, camere e saloni per un'area complessiva di circa 2.500 metri quadrati. Il progetto di riqualificazione seguito dall'architetto Stefano Quaglini in stretta collaborazione con la sovraintendenza delle Belle Arti di Milano, prevede una prima fase di messa in sicurezza di tutte le parti del castello, seguito da un recupero conservatorio delle sue parti storiche.

In particolare le nuove destinazioni degli ambienti saranno mirate ad attività di interesse pubblico con la creazione di importanti spazi museali. Al piano terra troveremo il museo di Montebello della Battaglia in cui saranno raccolti materiali archeologici e iconografici del paese. Nelle vecchie cantine prenderà vita il Museo del vino dell'Oltrepò, che racconterà l'importanza della tradizione vinicola di questo territorio dalla metà del'800 con la nascita del metodo classico italiano.

Molti altri spazi saranno dedicati ad associazioni e istituzioni culturali. Le bellissime sale affrescate faranno da scenario ad eventi privati come matrimoni, congressi e vernissages. Nella torre medioevale camere e suite di pregio daranno lustro e notorietà internazionale all'intera struttura.

All'esterno, un ampio parcheggio privato e la possibilità di usufruire dell'incantevole giardino con vista panoramica sulla pianura, adatto per eventi musicali, teatrali e artistici.

Il punto critico, vista l'importanza della cifra, rimane la ricerca dei fondi necessari per la completa ristrutturazione del castello.

Dvide dal canto suo, ha già attivato diverse iniziative destinate alla raccolta di fondi coinvolgendo produttori del territorio per la vendita di specialità enogastronomiche nel periodo natalizio. Sono già stati organizzati eventi, come la serata in onore del grande Dante Alighieri, nei giardini capaci di ospitare più di 200 persone.

Le Selezioni dell'Oltrepò Pavese è onorata di poter contribuire a far conoscere questo ambizioso e importante progetto di grande potenzialità turistica per il futuro della regione. Questo è un appello a tutti coloro che vogliano portare il loro contributo, e investire nella rinascita di questo splendido monumento nazionale.

Davide Parisi, con la propria genuinità e cortesia, vi aspetta per portare avanti insieme questo fantastico sogno facilmente condivisibile con tutte le persone che credono nell'Oltrepò come un tesoro nascosto, e sentono il bisogno di lasciare qualcosa d'importante alle nuove generazioni recuperando un pezzo unico di storia come il Castello Beccaria di Montebello della Battaglia.

                                                              Davide Parisi : 335.5434365

 

Castello Beccaria di Montebello della Battaglia

Piazza Italia 27054

Montebello della Battaglia   ( Pavia )

 

 

 

 

 

 

Galleria fotografica
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item
portfolio item

Le nostre selezioni in Oltrepò

Le schede selezionate

Legenda mappa interattiva:
  cantine, degustazione vini
  ristoranti, trattorie, hotel, agriturismi
  produzioni agroalimentari, prodotti artigianali